Poesie di Nazim Hikmet

 

 

 

Strontium 90

 

Che strano tempo fa:
ora la neve, ora il sole,
ora la pioggia.

Sono gli esperimenti atomici -dicono-,
lo Strontium 90 si posa
sull'erba,
sulla carne,
sulla segale.
Sulla speranza
e sulla libertÓ
e sul grande sogno,
alla cui porta bussiamo...

Siamo in gara con noi stessi, o mia rosa,
o noi porteremo la vita
sulle stelle morte
o la morte
calerÓ sul nostro mondo.

 

 

 

 

 

 

 


Cynegi Network


Cynegi Network



Cynegi Network