Fabrizio Magnifico

PAROLE DI CARTA

 

Cosa vuoi che possa essere
per quattro righe scritte di corsa
su un pezzo di carta senza valore.
Come parole dette in un momento di passione.
Sarei geniale 
se fossi capace di dirti i miei pensieri 
e leggere i tuoi,
senza cercare parole che non vengono.
Senza dover evitare il dolore 
del mio affannoso tentativo
di spiegare quello che dentro,
quello che vorrei provare,
esplosione che mi schiaccia 
mentre cerco d'essere quello di sempre,
senza ferirti,
senza aggiungere altro tormento.
Dirti ti amo per credere che sei legata a me.

Fai crescere questo sito con un voto.

 

ALTRE POESIE DI FABRIZIO MAGNIFICO

 

 

HOME PAGE