Poesie

Isabella Barachetti

“17 Febbraio 2003”
 
Pensavo,
quanti pensieri ho consumato,
pensieri persi nel vuoto.
Ora non resta che il vuoto di questi pensieri,
l’ amaro di queste speranze.

Come puoi sperare
Di uscirne pulito
Dopo esserti rotolato nel fango?!
Era la mia inutile pazzia
Che fino a qui mi ha trascinato,
Nell’ ascolto di quella voce..

Un campo circondato da filo spinato
╚ ora il mio cuore,
senza voce, senza tempo,
me l’ hanno portato via..
lontano.

Tra le mille bandiere di pace
Che oggi sfiorano il cielo
╚ scoppiato il dolore della mia guerra interiore,
ma forza non ho pi¨ per combattere, per capire..

Lascio a voi giudizi e processi,
lascio a voi i miei pensieri feriti,
le mie emozioni..
in quest’ angolo ho deposto le mie armi di paglia,
la pena di questo tempo.

Ho solo voglia di dimenticare
D’ avere dato l’ anima..
Ho solo voglia di riposare,
il mio cuore stanco.
 
Altre poesie di Isabella Barachetti
 

 

Fai crescere questo sito con un voto.

 


mRcNEtwORK Banner Exchange