Poesie

Giuliana Marinetti

 

madrenaturag@alice.it

 
 

NOTTE SILENTE

 

Volti stanchi solcati dal tempo.
Mani tremanti che cercan un bicchiere,
ma non l'acqua ha placar.... quella sete

La mente vaga tra ricordi lontani,
una lacrima scende... di nostalgia,
tutto silenzio in quella stanza!

Ma come dono dal cielo, una luce
ora irradia la triste stanza, un'altra alba arriva
la notte insonne... se ne va via.

Anche se il tempo scivola via
nel vecchio cuore
s' accesa una fiamma.

Ora c' luce in quella stanza
e riflette alla mente un'antica parola
sussurrandole ancora le dice...
son io, la speranza.

 

 

 

 

NOSTALGIA

 

I primi albori dan luce al manto celestiale.
Bianche nuvole velati lembi, aleggiano
nella volta del cielo.
Volteggiando come piume dorate,
si rincorrono trasportate dal vento.
E v ammirando i magici color...
che van cangiando,
le nuvole che giocano col vento,
e v... un nostalgico pensiero
a te che sei lass, piccolo amico.
Come vorrei indietro ritornar per un momento!
Vederti ancora... mentre abbaiando giochi correndo... insieme al vento.




(dedicata quale omaggio a Gianluca
per la sua bella storia di amicizia
con il suo cagnolino)

 

 

 

 

FESTA DELLA MAMMA

 

Per te mamma, quante rose
doneranno, in questo giorno
i figli tuoi.
Rose, rose e... tante spine!

Tu, grande mamma,
che a volte...
celi il pianto in un sorriso,
quanta belt, in fondo agli occhi tuoi!

E mentre grata i fiori accetterai...
cuore di mamma!
Tutto tu, perdonerai.

 

(omaggio a tutte le mamme)

 

 

 

PER TE TENERAMENTE

 

Mio sorriso teneramente vai!

Da chi ora sta soffrendo.
Per un fior, che sta sbocciando.
Vai da un cuor, che per amore...
sta piangendo.

E vai, sorriso vai!
Sorridi ad una mamma.
Per una chioma bianca.
Vai da chi ormai... la voce ha stanca.

E vai sorriso, ancora vai!
Da chi non ha pi fede.
Per chi pi non sorride
Tu allora... sorridi ancor per me.


 

 

 

 

Fai crescere questo sito con un voto.

 

 

 

 

HOME PAGE

 


Cynegi Network

Metropolis Club - Amicizia, Incontri, Relazioni