Siciliano Salvatore (www.resasi.com )

LA NOTTE

Il mantello della notte ci avvolse.
Restammo amanti fino al mattino.
Quando la prima luce ci sorprese, sparisti.
Ti cerco ancora, nella follia della mia mente.
Il ricordo di quella notte, opprime la mia esistenza.



NEL BUIO

Nel buio della notte, la carezza del tuo seno, la voglia del domani l'esigenza di vivere.
Vivere per te.



ETERNA SOLITUDINE

Freddo nelle mie ossa, riscaldarmi non puoi.
Eterna solitudine che riempi di malinconia la mia vita.
Fuggenti attimi di felicita', che bastano al mio cuore per sopravvivere.

HOME PAGE